La Parentela nel Diritto Romano

By: Anavitarte, E. J.*

La parentela è il legame familiare che stabilisce relazioni stabili di affettività e di corrispondenza reciproca, tra gruppi di persone che discendono da un antenato comune, e che produce effetti giuridici.

Questi rapporti di parentela sono definiti sia (a) dallo ius civile, quando basato sull'autorità civile del paterfamilias, sia (b) dallo ius naturalis, quando basato sulla consanguineità.

La maggior parte dei rapporti giuridici tra un cittadino e la società civile romana corrisponde a una forma di parentela; ad esempio, lo stato di famiglia corrisponde alla parentela per agnazione, la clientela è all'interno della parentela per gentilezza, ecc.

It is a long established fact that a reader will be distracted by the readable content of a page when looking at its layout. The point of using Lorem Ipsum is that it has a more-or-less normal distribution of letters, as opposed to using 'Content here, content here', making it look like readable English.

You must log in to access this content
Iniciar con Google
Iniciar con Facebook
x